Archivio di Stato di Treviso

  Dal 2 giugno 2006, le testimonianze scritte della storia antica e di quella più recente della città, sono a disposizione di tutti coloro che desiderano consultarle presso la nuova sede dell'Archivio di Stato di Treviso, sita nel cuore stesso della città, nei locali dell'ex convento di Santa Margherita, nei pressi dell'omonima Riviera, a cinque minuti a piedi dalla Stazione ferroviaria e dalla Stazione delle corriere.

Orari di apertura al pubblico

Giorni di chiusura nell'anno

Lunedì:8.10 - 13.50                   1 e 6 gennaio
Martedì:8.10 - 17.20lunedi di Pasqua, 25 e 27 aprile
Mercoledì:8.10 - 13.501 maggio
Giovedì:8.10 - 17.202 giugno
Venerdì:8.10 - 13.5015 agosto
Sabato:chiuso1 novembre
8, 25 e 26 dicembre

AVVISO AL PUBBLICO - 5 giugno 2020

Si comunica che, a partire dall'8 giugno 2020, l'Istituto riapre al pubblico in maniera contingentata e, esclusivamente, su appuntamento secondo le modalità indicate nelle "Regole di accesso all’Istituto e alla Sala di Studio. Modalità di consultazione del materiale archivistico. Modalità comportamentali" (da scaricarsi dalla sezione del sito: "Riapertura emergenza Covid-19").

Treviso, 5 giugno 2020 - Il Direttore

Avviso centralino - 5 giugno 2020

Si chiede per la sola giornata di oggi, venerdì, 5 giugno di chiamare il n. 3925561476 in quanto il centralinista è in Servizo esterno. Grazie.

per chiamate dall'estero è attiva un'utenza skype: as-tv_3

Treviso, 5 giugno 2020 - Il Direttore

AVVISO AL PUBBLICO - 3 giugno 2020

Si comunica che dal 25 maggio sono ripresi i servizi di Centralino e Ricerche per Corrispondenza.

Per le modalità di riapertura della Sala di Studio si rimanda all'apposita pagina: "Riapertura emergenza Covid-19".

Treviso, 3 giugno 2020 - Il Direttore

SOSPENSIONE SERVIZI AL PUBBLICO. AVVISO IMPORTANTE.

Al fine di completare di mettere in atto tutte le misure necessarie a consentire il ritorno, nella massima sicurezza, dei lavoratori e degli utenti dell'Archivio di Stato di Treviso, nonché di acquisire, tramite gli Uffici ministeriali incaricati, gli indispensabili D.P.I. mancanti, l’Istituto non riaprirà al pubblico in data 18 maggio 2020.

L'Istituto continuerà ad assicurare la continuità amministrativa in modalità di smart working.

Tuttavia, le ricerche per corrispondenza (anagrafiche, cementi armati, etc.) che richiedono la presenza in sede, potranno iniziare ad essere evase non appena sarà possibile il graduale rientro del personale in Istituto.

Appena possibile, si comunicheranno i tempi della graduale presenza in sede, anche mediante rotazione, del personale, nonché le modalità di riapertura e di accesso all'Istituto.

Treviso, 17 maggio 2020 - Il Direttore



CHIUSURA DELL'ISTITUTO fino al 17 maggio 2020

A causa del perdurare dell'emergenza Coronavirus, l'Istituto resterà chiuso al pubblico fino al 17 maggio2020, salvo estensione del periodo emergenziale da parte delle autorità governative.

In tale periodo, si chiede di utilizzare per le comunicazioni l'indirizzo di posta elettronica: as-tv@beniculturali.it oppure antonio.bruno@beniculturali.it

E' inoltre possibile utilizzare il contatto skype: as-tv_3

oppure

telefonare dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 12.30 al seguente numero di telefono: +39 392 5561476

Treviso, 7 marzo 2020. Ultimo aggiornamento  13 maggio 2020.

RICERCHE ANAGRAFICHE PER CORRISPONDENZA

Si comunica che a causa dell'emegenza Coronavirus, l'Istituto è chiuso al pubblico fino al 17 maggio 2020, salvo estensione del periodo emergenziale da parte delle autorità governative.

In tale periodo l'attività in presenza è limitata alle sole attività indifferibili che, per quanto riguarda gli archivi, sono quelle connesse alla tutela del patrimonio conservato.

Le ricerche per corrispondenza di tipo anagrafico sono pertanto sospese fino a quando non sarà possibile riprendere le normali attività

Si invitano gli utenti ad utilizzare le banche dati disponibili nel sito, relative ai coscritti nati tra il 1855 e il 18880.

Treviso, 9 aprile 2020. Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2020

Modalità di apertura al pubblico dal 2 all'8 marzo 2020

Si comunica che il DPCM 1 marzo 2020 ha disposto "l'apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all'art. 101 del D.Lgs. 42/2004, a condizione che detti istituti e luoghi assicurino modalità di fruizione contingentata o comunque tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, e tali che i visitatori possano rispettare la distanza tra loro di almeno un metro".

In considerazione di ciò, da lunedì 2 a venerdì 6 marzo, l'Archivio di Stato di Treviso osserverà i consueti orari di apertura al pubblico. Tuttavia, considerate le dimensioni e le caratteristiche dei locali della Sala di Studio, e la necessità di garantire il distanziamento, l'accesso alla medesima sarà consentito a non più di n. 6 persone contemporaneamente. 

Chiusura al pubblico fino a tutto il 1° marzo 2020

Si comunica che l'Ordinanza contingibile e urgente n. 1 emanata dal Ministero della Salute congiuntemente alla Regione Veneto ha disposto la sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all'art. 101 del Codice dei Beni Culturali (D. Lgs. 4272004), oltre che la "sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato sia in luoghi chiusi che aperti al pubblico, anche di natura culturale, ludico, sportiva, religiosa".

Per tale motivo l'Archivio di Stato di Treviso resterà chiuso al pubblico fino al 1° marzo 2020 compreso.

Treviso, 23 febbraio 2020

Il Direttore

Ricerche per corrispondenza

Si comunica che, a causa dell'assoluta mancanza di personale con il profilo professionale di Archivista di Stato, ad eccezione del Direttore dell'Istituto e, più in generale, della grave carenza di personale dell'Istituto, non è possibile dare corso alle ricerche per corrispodenza con eccezione, per il momento, delle ricerche da effettuarsi nella serie archivistica "Ruoli matricolari del Distretto militare di Treviso", per i coscritti nati dal 1881. Per i coscritti nati tra il  1855 ed il 1880, l'utente potrà consultare le banche dati on line dell'Istituto, rinvenibili a partire dalla sezione "Ricerche genealogiche".

Treviso, 17 gennaio 2019

Il Direttore


Ricerche per corrispondenza relative ai ruoli matricolari dell'ex Ditretto militare di Treviso 

Si ricorda che già da anni l'Istituto ha pubblicato on line la banca dati dei coscritti nati tra il 1874 ed il 1880, oltre alla banca dati dei Renitenti al servizio di leva nati tra il 1855 ed il 1873. Entrambe le banche dati - utili ai fini delle ricerche genealogiche, in quanto consentono di reperire il Comune di nascita del coscritto, quando non noto - possono essere consultate all'indirizzo:

(http://ricerchegenealogiche.archiviodistatotreviso.beniculturali.it/)

Nonostante ciò continuano a pervenire numerosissime richieste per corrispondenza relative a coscritti nati tra il 1855 ed il 1880 che, a causa della grave carenza di personale, non possono essere evase. 

Si chiede pertanto, la cortese collaborazione degli utenti al fine di limitare le richieste per corrispondenza alla ricerca dei coscritti nati tra il 1881 ed il 1945 (le ricerche relative ai ruoli matricolari per i nati successivamente al 1945 dovranno essere indirizzate al Centro Documentale di Padova).

Treviso, 3 dicembre 2018

Il Direttore

RSS